sabato 30 giugno 2012

Cominciamo dallo schizzo!


 Torniamo all'origine di una creazione.
Partendo dal tessuto inizio a pensare a cosa potrebbe diventare.
E' vero anche, che dal disegno iniziale mentre realizzo il modello penso alle possibili varianti quindi inevitabilmente dall'idea iniziale viene fuori qualcos'altro!
Ma quella del disegno è la parte del lavoro che mi piace;
rendere l'idea di quel che si può fare con uno scampolo di tessuto.
Spesso però, in realtà mi ritrovo le forbici in mano e già ho dato il primo taglio al tessuto 
e immaginando nella mia testa il capo finito vado avanti anche senza modello.
Resta il fatto che da qualsiasi parte io cominci, non vedo l'ora di finire in modo da guardare con soddisfazione il lavoro finito!
E pensare che quando ero ragazzina mi fermavo alle prime difficoltà, 
guardavo il tessuto tagliato e se non mi piaceva quel che vedevo
accartocciavo tutto e buttavo via, mentre adesso non butto via nulla ritrovandomi 
per questo una infinità di roba in ogni dove che riprendo e trasformo
in tutto ciò che la mia creatività mi suggerisce.
Al prossimo post!
 

4 commenti:

  1. Ciao Assunta
    una sola domanda: questi disegni li fai tu?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si li faccio io!
      Anche se disegno troppo poco a dispetto del diploma di stilista appeso alla parete!

      Elimina
  2. Fantastico! sei bravvissssima!

    RispondiElimina

La creatività è in ognuno di noi...Lascia un segno del tuo passaggio nel mio blog, io ricambierò il favore, perché la creatività ha bisogno anche di questo!!