venerdì 21 settembre 2012

Proviamo a cambiare un pò!!!


Quante volte nell'armadio, al cambio di stagione, guardiamo gli indumenti  
con uno sguardo indeciso sul da farsi...
Prendiamo il solito pantalone che magari è diventato più stretto di due taglie o più
e rimpiangiamo il tempo in cui ci sentivamo davvero belle con quella linea 
oppure quel maglioncino infeltrito nell'ultimo lavaggio che speriamo sempre di recuperare con formule magiche e ammorbidenti eccezionali.
In questi casi non c'è davvero niente da fare però continuiamo
afflitte dalla nostalgia, per l'ennessima volta 
a riporre i nostri ricordi nell'angolo più nascosto dell'armadio, 
sperando di ritrovarli la prossima volta.
Beh!!! Non è sempre così e qualche volta, qualcosa si può 
provare a fare!
Ed è così che questa canotta ormai troppo corta ha incontrato per la strada 
una camicia in seta della stessa tonalità....





                                             
                                            diventando così più lunga, in fondo all'orlo poi....





                                    ha trovato il suo spazio anche un punto ricamo tono su tono.




Quanto detto sopra vale anche in cucina, chissà quante volte avrete 
preso in mano quella tovaglia quadrata che proprio non ci stà 
sul vostro tavolo rettangolare!!
Quindi che fare? La regaliamo alla cugina così il problema diventa il suo
o la recuperiamo per farci delle tendine?
(Intanto i complimenti alla stamperia artigianale che ha realizzato
questa bellissima tovaglia che io indegnamente ho modificato.)





A questo punto devo solo aggiungere dove queste tendine troveranno posto,
sotto il lavandino di una cucina dal gusto rustico. Al prossimo post allora.


6 commenti:

  1. Ciao Assunta
    quant'è vero ciò che hai detto... Metti via che non si sa. Oppure se modifico questo e allargo quello e apro le pieghe della gonna la trasformo... Penso che più di qualcuna l'abbia detto e non fatto. Tu hai trasformato una canotta ed è diventata più bella di prima. e che dire della tovaglia? Niente di particolare se non che adesso ti copio l'idea!!!!
    E so già dove andrà la tovaglia con gli elefantini... In camera delle ragazze.
    Bravissima e grazie della dritta
    Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lieta di averti dato un suggerimento allora!

      Elimina
  2. Brava Assunta cosi' si fa!!!Anch'io prima di buttare un capo lo "rivisito" varie volte!!!un bacione e buona domenica!

    RispondiElimina
  3. E un' idea comune allora..., grazie e buona domenica anche a te.

    RispondiElimina
  4. Grande Assunta! Che idee!
    Ormai siamo così piene di roba che per pigrizia accantoniamo in armadio piuttosto che usare il cervello e trovare delle soluzioni così belle e insolite. Continua così.
    Grazie e ciao
    Flavia

    RispondiElimina
  5. Grazie Flavia per il tuo passaggio nel mio blog.
    Provo sempre quando è possibile a dare nuova vita alle cose! A presto.

    RispondiElimina

La creatività è in ognuno di noi...Lascia un segno del tuo passaggio nel mio blog, io ricambierò il favore, perché la creatività ha bisogno anche di questo!!