venerdì 31 agosto 2012

Aria nuova con il rinnovo!

Buttare via le cose vecchie non è il mio forte...
E c'è chi lo sà!
Quindi una volta tolta la carta che lo rivestiva, la proprietaria 
di questo telaio "da buttare" me lo ha portato
e mi ha chiesto di procedere al suo rinnovo.
Perciò, comodi e via con il passo-passo.




Il primo passo è stato quellodi creare un rettangolo di tessuto alto circa 46 cm e largo da cimosa a cimosa.
L'ho chiuso dal lato corto per formare un anello e poi sono andata avanti così....


Comincio dunque dalle pieghe: 
-ho preso la misura della circonferenza della struttura e ho dato al tessuto formando
 delle pieghe più o meno equidistanti la stessa misura;
-la prima cucitura per fissare le pieghe l'ho l'ho fatta a 6 cm dal margine in alto 
la seconda l'ho fatta più in basso di quasi 5 cm.



Nel passaggio successivo ho messo dei punti di riferimento con il pennarello evanescente
sullo sbieco in tinta che indicassero l'esatta posizione delle staffe di metallo.




Successivamente ho piegato verso la parte interna del lavoro
i 6 cm di tessuto al di sopra della prima fissatura delle pieghe.
Partendo dalla cucitura iniziale (quella del lato corto che ha formato l'anelo di tessuto)
ripiegando l'estremità per ripulire, ho fissato con gli spilli lo sbieco lungo tutta la circonferenza.





Ora il via alla cucitura che ha fissato nella parte più a margine lo sbieco.




E adesso via la fissatura in cima, quella dei 6 cm per intenderci.



Da questo momento in poi ho sistemato il rivestimento in tulle partendo dall'apertura creata al margine dello
sbieco per tutta la circonferenza della struttura.


Così armata di tanta pazienza ho cucito a mano la parte bassa dello sbieco tutto intorno formando il cannoncino nel quale passa il cerchio metallico.











A questo punto via anche la seconda fissatura delle pieghe.



                                  Infine il tocco finale.
Ho tagliato 4 strisce di organza in traverso e ho cucito i margini con un orlino piccolino.



                                                                  L'effetto è questo!





          Quindi eccole fissate come per dividere in quattro la circonferenza del lampadario.






                                                              Fatto!! "Tutorial" finito.

10 commenti:

  1. Ciao Assunta grazie per i commenti carini sul mio "piccolo"lavoro!anche tu sei bravissima a riciclare il risultato e' un portento!un bacione e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. Grazie per il tuo passaggio,i complimenti per te sono sinceri davvero.Alla Prossima.

    RispondiElimina
  3. Ciao Assunta
    hai fatto un ottimo lavoro!!! Il tutorial è spiegato benissimo. A volte le cose vecchie diventano molto più belle se vengono rinnovate.
    Bravissima
    Buon WE
    Elena

    RispondiElimina
  4. Grazie Elena, ci ho provato, col tutorial, mi sono divertita a comporre il "puzzle" e prima o poi ci riprovo a farne un altro. A presto.

    RispondiElimina
  5. Bellissimo questo tutorial mi piace l'uso del tulle ed organza creano un effetto soffice e delicato...complimenti...buon weekend...kiss!
    Serena

    RispondiElimina
  6. Bellissimo lavoro e foto dettagliate x un'idea insolita...diventi sempre + brava !..baci Gabry

    RispondiElimina

La creatività è in ognuno di noi...Lascia un segno del tuo passaggio nel mio blog, io ricambierò il favore, perché la creatività ha bisogno anche di questo!!