sabato 10 marzo 2012

In dolce attesa





Stamani, erano circa le sette o poco più.
Il telefonino ha squillato e visto che alle chiamate a un' ora così in solita non sono più abituata da un pò di tempo, ho avuto un tremito.
Chi sarà?
Sapevo già la risposta in realtà ma la suspance in questi casi è un punto fermo...
Tremavo e pensavo " E' nata! Ha fatto presto, ieri pomeriggio il tracciato era inerme ed ora è lì, tra le braccia di mia sorella,( mi scappa una lacrima dall'emozione ora, che stupida).
Appena presa coscienza di chi era dall' altra parte del telefono ho tirato un sospiro di sollievo.
Mio padre. Mi detto con una calma tutta sua "Tua sorella è in ospedale da questa notte all'una!" e poi "Le si sono rotte le acque e un suo vicino l' ha accompagnata all'ospedale".
Ora siamo ancora qui io e i miei fratelli, purtroppo lontani da lei, che aspettiamo notizie.
La dolce attesa che ci ha tenuti col fiato sospeso fino ad ora sta per darci il suo bellissimo frutto.


Giorgia.
Un abbraccio fortissimo sorellina.
Per te e per la tua piccolina.










5 commenti:

  1. Felicitazioni :))!!
    Hugs,
    Mila :)

    RispondiElimina
  2. bellissimo! mi piace molto la borsa e i bavaglini sono stupendi!
    bravissima!

    RispondiElimina
  3. Grazieeee! Sono emozionatissima.

    RispondiElimina
  4. congratulazioni!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lia! Passerò il messaggio a Maria :-)

      Elimina

La creatività è in ognuno di noi...Lascia un segno del tuo passaggio nel mio blog, io ricambierò il favore, perché la creatività ha bisogno anche di questo!!